Investire sui serramenti

13102743_1033671986669967_9209297630507873526_nCi sono molte buone ragioni per adottare nuovi serramenti. Non solo per chi in una casa vuole continuarci a vivere aumentando al massimo il comfort abitativo, ma anche per chi abbia intenzione invece di venderla e monetizzare al massimo la sua decisione. Proprio i serramenti nuovi sono una delle cose alle quali gli eventuali acquirenti fanno più attenzione quando vanno a visitare una abitazione. Il motivo di questa precedenza è del resto molto chiaro, almeno a livello psicologico: i serramenti sono una delle parti immediatamente visibili di una abitazione e la cura riservata alla loro manutenzione implica uno stesso livello di attenzione anche al resto, quello che invece visibile non è.Una valutazione che molti fanno e che si accompagna a un’ulteriore serie di considerazioni fondate stavolta non sulla psicologia, bensì sulla realtà dei fatti. A partire dal fatto che serramenti nuovi, quindi di ultima generazione, spesso riescono a fornire elevatissimi livelli di resistenza termica e acustica. La resistenza termica si traduce in una netta convenienza dal punto di vista del consumo energetico, in quanto il calore e l’aria fresca creati all’interno della casa dagli impianti di climatizzazione vengono trattenuti più a lungo, soprattutto nei casi in cui si sia provveduto a neutralizzare i ponti termici creati dalle finestre. Mentre anche l’isolamento acustico diventa un elemento estremamente desiderabile soprattutto per chi vive in grandi città, ove l’inquinamento sonoro può raggiungere livelli quasi insopportabili. 

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *